5 Consigli Per Ottenere il Massimo Dalla Vostra GOPRO

L’inverno è alle porte e grazie alla diffusione di action cam e smartphone, realizzare da soli i propri video è sempre più facile. Per questo vogliamo darvi qualche consiglio su come farlo al meglio.

 

 

 

 

gopro-hack

1. Impostazioni di Registrazione

A meno che non disponiate di una stazione di editing professionale, è meglio lasciar perdere le impostazioni di registrazione GoPro 4K.

Se avete una GoPro4 optate per 1920×1080,

Se avete una Gopro3 o GoPro3+ optate per 1280×720

 

 

 

 

gopro-framerate

2. Frame Rate

Il frame rate (o FPS) è un valore che esprime il numero di fotogrammi che viene registrato dalla camera ogni secondo. Un video caricato sul web, viene solitamente visto a 24 o 25 FPS. Registrando ad un frame rate più alto, sarà possibile rallentare le immagini e ottenere un effetto slow-motion. Per esempio, registrando a 50FPS  l’immagine risulterà rallentata fino al 50% della sua velocità reale, mentre registrando a 120FPS sarà possibile rallentare le immagini portandole al 20% della velocità reale.

Per risparmiare tempo, in fase di montaggio utilizzate sempre il framerate più adatto all’azione che state filmando, evitando di abusare di alti FPS, se non necessario

 

Esempio:

Interviste / panorami / immagini di contorno -> 24/25/30 FPS

Trick semplici / Jump -> 60 FPS

Trick complessi -> 120 FPS

 

 

 

 

 

gopro-editing

3. Editing

Dopo un’intera stagione passata a fare riprese…arriva il momento del montaggio video. Per prima cosa, è bene fare un’accurata selezione dei file e importare nel progetto solo quelli che veramente vi piacciono. Ricordatevi che gran parte delle persone che guarderanno il vostro video non conoscono i protagonisti, perciò è importante stare attenti a come presentarsi. E’ sicuramente molto utile ispirarsi a qualche altro video, e cercare di non rendere il montaggio monotono: troppo Point of View, salvo rarissimi casi, potrebbe risultare noioso.

Prima di lasciare il via all’immaginazione, vogliamo darvi qualche ultima dritta:

->dosate lo slowmotion: è bene rallentare il frame rate solo quando l’azione merita. Qualunque tentativo di rendere grandioso un trick che in realtà è chiuso male, non farà altro che annoiare gli spettatori

->L’audio è importante quanto le immagini: scegliete la musica giusta:E’ meglio evitare canzoni troppo famose o troppo conosciute per qualche film. Una traccia già utilizzata in un altro video famose è facile che richiami l’attenzione a quello, facendo calare l’interesse allo spettatore per il vostro.

->Dimenticate l’audio della GoPro : il più delle volte è danneggiato, e anche quando non lo è, ha comunque una qualità penosa. Molto meglio munirsi di microfono o registratore audio esterno.

 

 

video-upload

4. Esportazione

Se volete caricare il video su youtube potete esportare il video come segue:

MP4 | 1280×720 | 25FPS | Bitrate 10 Kbs | Audio 320Kbs.

Se volete caricare il video su vimeo potete esportare il video così:

MP4 | 1280×720 | 25FPS | Bitrate 5-10Kbs | Audio 320Kbs.

 

 

 

 

 

be-ciz-be-cool-pozza-di-fassa

5. Titoli

Lasciate perdere i preset animati che trovate all’interno del vostro software di montaggio. Molto spesso  titoli semplici e originali funzionano meglio di complesse animazioni mal realizzate. serve ispirazione? date un’occhio qui:

SERVE AIUTO ?

montiamo noi il tuo video !

Abbiamo anni di esperienza nel montaggio di video sportivi, abbiamo filmato montato e postprodotto centinaia di filmati GoPro.

Affida le tue riprese ai nostri producers per un risultato mozzafiato!

Montaggio, Correzione colore, stabilizzazione avanzata delle riprese, color grading, montaggio audio.

Richiedi un preventivo senza impegno cliccando qui.

PREVENTIVO GRATUITO